Calendario eventi

Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese
Teatro Zeta | Il grido della farfalla
Domenica, 25. Marzo 2018, 19:00

IL GRIDO DELLA FARFALLA
omaggio a Jim Morrison poeta
uno spettacolo di musica e poesia con Piero Macaluso e i SoulFire
Alessio Arena, Paolo Capritta, Giovanni Costanza, Alessio Cuccia, Giorgio Spica
DUE SPETTACOLI ORE 19.00 - ORE 21.30

un omaggio a Jim Morrison poeta, uno spettacolo di musica e poesia che vi condurrà davanti uno specchio, quello della vostra anima; infatti in questo percorso senza inutili fronzoli stilistici, hanno scavato in fondo all'anima dell'autore facendo riemergere l'immensa potenzialità della musica dei Doors, ancora oggi unica band non più attiva a vendere moltissimo senza mai cedere alla mercificazione. 
Il teatro è un gioco molto serio, in scena si può morire e rinascere ogni volta.
Nella vita giocando si può morire solo una volta, per sempre. Jim Morrison ha giocato con i suoi fantasmi per tutta la sua vita, e questo lo ha condotto ad una morte più o meno cercata, voluta, forse persino desiderata.
Il grido della farfalla è uno spettacolo che va oltre una vana rievocazione di atmosfere anni settanta, un "festino tra amici", vuole, attraverso le parole e le musiche inprenscindibili dei Doors riflettere su un capitolo della storia del rock, della musica moderna in generale, della poesia beat, e soprattutto su uno dei più grandi esperimenti di comunicazione mai tentati prima nella storia.
"Musica e poesia, dice Macaluso, spesso sono una fusione meravigliosamente letale per le nostre emozioni, toccano corde profonde del nostro subinconscio, smuovono ondate di adrenalina.
Jim Morrison aveva intuito questa forza, questa potenza, e giocava con questi strumenti.
Il suo gioco, come a teatro, era molto serio tanto da perdere i confini tra la realtà e la finzione ed arrivare ad una morte vera, talmente vera da sembrare finta e trasportarlo nel mito."
In questo spettacolo, per la prima volta, fuori da ogni schema canonizzato, che tra l'altro Jim avrebbe odiato, sentiremo le parole di Morrison trattate da vera poesia, al pari di un Ginsberg, o di quei poeti maledetti che tanto amava, e attraverso le traduzioni in italiano capiremo la forza di una visione, la modernità di un linguaggio e l'attualità del messaggio.

informazioni e prenotazioni al
3388842554
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
pagine fb
Teatro Zeta
Circolo Arci Teatro Zeta

ingresso
intero 8 euro
soci Arci 6 euro