Stampa 



Luogo per le libere associazioni, terra di migrazioni di idee, di approdi e di scambi. Oltre il portone dei locali che furono della servitù del principe di Resuttano si apre un nuovo spazio di ideazione e partecipazione. Lo Stato Brado è un’identità comune, una tecnica di azione, condivisa da due associazioni:

H.R.Y.O. - Human Rights Youth Organization, nata nel 2009 per lo sviluppo di iniziative culturali, per una migliore promozione dei diritti civili.

Maghweb, collettivo di comunicazione comunitaria è un’associazione di promozione sociale che si occupa prevalentemente di informazione per il terzo settore.

Lo Stato Brado raccoglie e ospita le scelte libere fatte dai professionisti che ci lavorano, tutti fuoriusciti dalle traiettorie tradizionali:  educatori per i diritti umani venuti da lontano e attivisti per il cambiamento di fenomeni culturali duri da stravolgere, giornalisti invisi ai media e anche a loro stessi, comunicatori pedanti e innamorati, illustratori di favole, grafici, smanettoni del web dall’animo “all’antica”...

Tra sentieri selvaggi del pensiero, nuove frontiere della promozione sociale e della comunicazione, si apre un laboratorio alchemico di idee, catalizzatore di reazioni culturali e di possibilità utili alla mobilità giovanile europea, e alle interazioni sociali, detonatore artistico che innesca collegamenti per il mondo e dissemina vitalità dinamica.

Sito web: www.statobrado.eu
Indirizzo: piazzetta di Resuttano, 4
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o 091 6173339
Pagina Facebook: Stato Brado

 
 
contentmap_plugin
made with love from Joomla.it - No Festival

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information