Nata nel 2004, l’associazione ha sede e lavora a Termini Imerese, e ha come attività principale la ricerca e la sperimentazione.

La ricerca di teatroZeta pone al centro l’attore, il dialogo con lo spettatore, il gesto, il segno, il teatro anche come ritorno all’impegno sociale.

Da novembre 2015 l'associazione ha fondato a Termini Imerese la Scuola Triennale di Formazione - teatro contemporaneo e avviato il primo anno con una formula didattica inedita e innovativa. Nella sede dell'Officina Teatrale Zeta, presso l’ex chiesa di Santa Lucia, ha ricavato la Camera Poietica, dove si terranno incontri settimanali di letture poetiche, presentazioni di libri, incontri culturali.

La produzione degli spettacoli e la scelta dei testi sono spesso orientati all'impegno sociale e civile, come Studio per una regia (im)possibile da Il mio nome è Caino di Claudio Fava, La guerra, che passione! di autori vari, Fumu e sangu di Piero Macaluso, Cirano l’anarchico dal naso lungo dal Cyrano de Bergerac di Rostand; ultimo lavoro è Io sono Colombo di Piero Macaluso, un lavoro sulla scoperta dell'America come metafora del rapporto con il diverso, la libertà e la verità come rappresentazione di punti di vista.

Per il 2016 ha in preparazione diversi spettacoli, tra cui Il mio nome è Carducci e lavoravo in Fiat di Piero Macaluso sul tema del lavoro in fabbrica, prima nazionale al Teatro Atlante di Palermo. La direzione artistica del teatroZeta è affidata a Piero Macaluso.

Info: pagina facebook - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Tesseramento online

 

 

 

contentmap_plugin
made with love from Joomla.it - No Festival